12 novembre 2007

Ragù vegetariano al finocchietto selvatico

È molto buono il ragù vegetariano. Oltre a essere buono con gli animali, è gustoso perché asciutto e leggero. Per un risultato ottimale usate del granulato di soia di buona qualità, lo riconoscete dal colore giallo paglierino e dal sapore che da essiccato sa vagamente di ceci tostati - non acquistate assolutamente quello di colore grigiastro!
Ricetta per 4 persone:
Soffriggete a fuoco medio in olio e.v.o. le verdure tritate: 1 cipolla, 1 gambo di sedano e 1 grossa carota. Aggiungete 200 g di granulato di soia, idratato (bollito in abbondante brodo insaporito a piacere per 10 minuti, lasciato riposare e strizzato). Aggiungete 400 g di sugo di pomodoro (quello che ho usato io era aromatizzato con finocchietto). Cuocete a fuoco lento per 30 minuti.

3 commenti:

Liz ha detto...

Dev'essere davvero una delizia!!

chit ha detto...

Mi spiace, sono stato via una settimana e torno solo ora...ne è avanzato un po'??

Gala ha detto...

Stampo la ricetta e faccio un tentativo ^_^